Stroll, Alonso Werstappen, Bottas, Rosberg: piloti e ciclisti

Molti campioni della Formula Uno sono veri appassionati della bici e del ciclismo, spesso usato come allenamento. Di questi giorni la notizia che il pilota Lance Stroll dell’Aston Martin è stato coinvolto in un incidente in bici e ha riportato ferite che lo hanno costretto a saltare i test pre-campionato in Bahrain. Ma sarà comunque al via del Gran Premio nello stato mediorientale.

1/2

Il post di Lance Stroll su Instagram. Fortunatamente tutto risolto e il pilota parteciperà regolarmente al Gran Premio di Formula Uno in Bahrain il 5 marzo

Le apparenze ingannano. Quando si parla di Formula 1 cioè della competizione più esasperata nel mondo delle quattro ruote la si identifica con qualcosa di molto pericoloso per l’incolumità dei piloti molto di più, nell’immaginario collettivo, del mondo a due ruote nel caso bici. E curiosamente i piloti di Formula 1 amano allenarsi in bici, fin qui niente di strano anche perché certificano l’impegno allenante della bicicletta unito all’allenarsi anche della destrezza e concentrazione. La cosa tutto sommato curiosa è che i piloti di Formula 1 si fanno male più in bici che in auto (e qui non vogliamo “gufare” ma solo fare delle considerazioni statistiche). Notizia proprio di questi giorni che il pilota Lance Stroll dell’Aston Martin è stato coinvolto in un incidente in bici durante un allenamento in Spagna e ha riportato ferite (la frattura di entrambi i polsi) che lo hanno costretto a saltare i test pre-campionato in Bahrain anche se è stata confermata la sua presenza al primo Gran Premio della stagione proprio in Bahrain.

Fernando Alonso (Foto by Alonso's Instagram)

Ma non è il solo o meglio in passato è successa analoga disavventura proprio all’attuale compagno di scuderia il blasonato Fernando Alonso nel febbraio 2021 incappò in un serio incidente mentre si stava allenando con la sua reale seconda passione cioè la bici. Infatti mentre era nel 2021 alla Scuderia Alpine Renault Il pilota spagnolo fu investito da un’auto mentre si allenava in bici sulle strade svizzere, a Lugano e riportò una frattura alla mascella e danni ai denti. In pratica una gran botta con risultati addirittura peggiori degli incidenti causatogli dalla guida in tanti anni di Formula 1.

Recentemente anche il campione in carica Max Verstappen (Red Bull) si è cimentato in sella a una mountain bike in una sfida con l'atleta MTB della Red Bull Matt Jones perdendo seppur con vantaggio alla partenza. Ma c’è un motivo anche fisico a livello di preparazione infatti in formula 1 durante la gara le frequenze cardiache dei piloti sotto sforzo viaggiano a massimo regime e guarda caso uno sport dove vi è tale analogia è proprio il ciclismo unito al fatto che la bici allena uno sforzo aerobico quindi indispensabile per la preparazione di un pilota di Formula 1 e infine aiuta anche la concentrazione in quanto in bici rispetto, per esempio, a una gara a piedi di corsa di lunga distanza la concentrazione è appunto sicuramente superiore. Ecco dunque spiegati alcuni motivi che vanno al di là della curiosità del connubio Formula 1 e bici.

Nico Rosberg

C’è poi chi, come Valtteri Bottas ha deciso di prendere molto seriamente il ciclismo e la sua passione per la bici diventando testimonial Canyon; o l’ex campione di Formula 1 Nico Rosberg oggi imprenditore nel campo della sostenibilità e ambassador del brand Bianchi Lif-e che diventa ciclista al 100% dopo la Formula 1!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

Tester Day Festival: vi aspettiamo sabato e domenica per prove, tour, contest, corsi... Tutto gratuito! È il primo ritrovo della community di Ciclismo.it

04 April 2024

Trilogia dell'Avana

27 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio Tre

19 March 2024

Alpi Francesi: 4 giorni fra bici, sci, mountain kart e snow kite

16 March 2024

Vacanze in bici: il Club del Sole riserva uno sconto del 10% alla community di Ciclismo.it

01 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio uno

26 February 2024

Canyon Spectral CF, la mtb da trail "definitiva"

25 February 2024

L'Eroica sbarca a Cuba... ed è subito festa!

23 February 2024

Il nostro viaggio in Giordania: un Paese pronto ad accogliere i ciclisti

22 February 2024

Il Muro di Sormano: diario della scalata - Puntata Quattro

20 February 2024

Tutto Salute