29 April 2020

La THOK MIG di Capirossi in palio per la lotta al Coronavirus

Il produttore piemontese di e-mtb ha messo in palio una THOK MIG nella versione grafica creata per Loris Capirossi per raccogliere fondi per la Croce Verde di Rivoli e Rosta

1/7

Al fianco di medici e infermieri, sono molte le associazioni di volontari impegnate quotidianamente nella lotta contro il Coronavirus. I soccorritori delle ambulanze, in particolare, sono i primi ad entrare in contatto con i malati, per dar loro assistenza o per trasportarli in ospedale. Questa attività li espone fortemente al contagio.

Per questo motivo THOK E-Bikes, produttore piemontese di e-mtb, ha deciso di sostenere la Croce Verde di Rivoli e Rosta (TO), i cui 250 volontari rischiano la vita, ogni giorno, per soccorrere le vittime dell’epidemia, mettendo in palio una THOK MIG (del valore di 4.150 euro) nella versione grafica creata per Loris Capirossi, testimonial del brand.

Il Piemonte è una delle Regioni italiane maggiormente colpite dal COVID-19 e il focolaio si concentra intorno a Torino. La Croce Verde di Rivoli e Rosta, due Comuni vicini al capoluogo, si occupa del trasporto dei pazienti COVID-19. Questa associazione opera da 25 anni con oltre 250 volontari e mezzi di soccorso avanzati, 24 ore su 24. Oggi la necessità primaria della Croce Verde è ottenere macchinari con cui sanificare velocemente le ambulanze dopo ogni trasporto, rendendole riutilizzabili nel minor tempo possibile tra un intervento e l’altro.

Questa e-bike verrà estratta tra tutti coloro che faranno una donazione alla Croce Verde attraverso la piattaforma Wishraiser.

La THOK MIG, progettata dal pluricampione di BMX e DownHill Stefano Migliorini, con il design realizzato dal celebre Aldo Drudi, è il modello di successo della casa di Alba (CN), vincitrice del sondaggio del media italiano eBIKECULT come la e-bike più desiderata dai lettori. La e-mtb verrà consegnata ad un fortunato estratto tra i donatori e nella taglia desiderata.

La somma versata da ogni partecipante verrà destinata direttamente e per intero all’ente no profit “Associazione volontari Croce Verde Rivoli Onlus”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA