Firenze, quasi un milione di euro per nuove piste ciclabili

Si interviene per realizzare nuove piste ciclabili, per la manutenzione di quelle esistenti e per la collocazione di nuove rastrelliere.

Firenze continua a puntare sulle biciclette. La giunta comunale inizia il 2022 con due delibere che prevedono complessivamente oltre 813mila euro di stanziamenti dedicati alla realizzazione di nuove piste ciclabili, alla manutenzione di quelle esistenti e alla collocazione di nuove rastrelliere. In dettaglio si tratta dell'approvazione dei progetti definitivi delle piste ciclabili di via Toselli e di via Pio Fedi, che prevedono un chilometro di nuovi percorsi per una spesa quasi 637mila euro, e dell'accordo quadro relativo alla manutenzione dei percorsi esistenti (ulteriori 176mila euro). "Prosegue l'impegno dell'Amministrazione a favore della mobilità dolce - sottolinea l'assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti -. Le piste ciclabili di via Toselli e via Pio Fedi sono particolarmente importanti perché collegano percorsi esistenti ampliando di circa un chilometro e rendendo più funzionale la rete dedicata a chi si muove in bicicletta. Durante la progettazione è stata dedicata grande attenzione alla riorganizzazione della viabilità con riduzioni della sede stradale dedicata ai veicoli in via Toselli e su via Pio Fedi tra via Massa e via Canova e l'istituzione di un senso unico sull'altro tratto di via Pio Fedi interessato dal progetto, quello tra via dell'Argingrosso e via Masssa. Questi interventi consentiranno non solo il mantenimento dei posti auto ma anche l'aumento degli stalli per scooter e un miglioramento della sicurezza stradale''.

© RIPRODUZIONE RISERVATA