Giant, cinquant'anni di bici per tutti

Il "gigante" taiwanese taglia il traguardo del mezzo secolo di successi nel mondo della produzione di biciclette per ogni tipo di ciclista, dal principiante all'agonista più performante, con un occhio sempre attento al rapporto qualità-prezzo e alla sostenibilità. Giant Italia ha festeggiato ripulendo una ciclabile.

1/4

Tutto il team di Giant Italia impegnato a ripulire la ciclabile del Parco del Medio Olona in collaborazione con il Comune di Nerviano

Oggi tutti conoscono Giant. Ma era il 27 ottobre del 1972 quando il signor King Liu decise di fondare a Taiwan la Giant Manifacturing Company, iniziando così un percorso industriale tra i più sorprendenti nella storia del ciclismo che oggi vede Giant Group (Il marchio Giant Bicycles nato nel 1981, poi Liv nel 2008 per il mondo bici al femminile e i componenti Cadex nel 2019) leader mondiale tra i costruttori di biciclette.

50 anni di successi e intuizioni riassunti nel claim dell'importante traguardo: Get Greater. Perché c'è ancora molto da fare "per coinvolgere tutte le tipologie di consumatori, da chi sceglie una bicicletta per tutti i giorni a quelli che cercano prodotti da gara". È probabilmente questa la grande forza di Giant, la chiave della sua costante crescita.

Una visione della produzione rimasta immutata nel corso di mezzo secolo di attività che da sempre ricerca "innovazione, qualità e prezzo accessibile". A cui si è aggiunto negli ultimi anni un impegno concreto da parte del gruppo a favore della sostenibilità in tutti i reparti aziendali e con azioni a livello globale e sul territorio come il Waste collection day che ha visto anche tutti i dipendenti di Giant Italia, la filiale italiana con sede a Nerviano, in provincia di Milano, dedicare un'intera giornata alla raccolta di rifiuti lungo la pista ciclabile del Parco del Medio Olona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute

Andare in bici spegne le preoccupazioni nel nostro cervello

17 November 2022

Sicuri in bici anche quando fa freddo

12 October 2022

Andare in bici fa bene al cervello

01 October 2022

Il Giro d'Italia delle cure palliative pediatriche e la sua importante missione per i bambini

05 June 2022

“Pedal to Empower”, su Strava la Challenge per aiutare World Bicycle Relief

03 June 2022

Incidenti in mtb, a Torino una serata dedicata alla prevenzione insieme a Cai e Soccorso Alpino

14 May 2022

Covid e sport. Semplificato il protocollo per la ripresa agonistica dopo la malattia

10 January 2022

Le città uccidono. Bicicletta e cammino posso ridurre le patologie. L'appello ai sindaci

19 May 2021

Tre amiche e la loro "Bike Therapy"

14 May 2021

Solo polpa e succo di frutta negli smoothie Innocent per una sana integrazione

05 May 2021