Regione Toscana: parte il progetto delle “Ferro-ciclovie"della Val d'Orcia, dei Colli e delle Crete senesi

La Regione Toscana ha proposto il progetto di paesaggio “Ferro-ciclovie” della Val d'Orcia, dei Colli e delle Crete senesi al fine di dare un nuovo impulso alla viabilità dolce e al turismo sostenibile.

La Regione Toscana ha proposto tramite il progetto di paesaggio “Ferro-ciclovie” della Val d'Orcia, dei Colli e delle Crete senesi di dare un nuovo impulso alla viabilità dolce e al turismo sostenibile.

Il progetto infatti interessa 12 comuni in provincia di Siena e 2 comuni in provincia di Grosseto, è quello di sviluppare un insieme di percorsi che collegano i più suggestivi territori della Toscana.

L’intento è valorizzare quindi gli aspetti paesaggistici, storico-culturali, turistici, ambientali ed economici, mettendo in opera vari percorsi di un sistema sostenibile, cioè capaci proprio di inglobare i vari attori della mobilità dolce cioè i percorsi pedonali, le ciclabili e la rete ferroviaria al fine di valorizzare ulteriormente le bellezze della Regione Toscana senza intaccarne gli aspetti naturalistici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute