A Capannori torna La Vinaria, ciclostorica d'agosto

La Vinaria, in programma dal 20 al 22 agosto prossimi con partenza da Marlia, frazione del Comunne di Capannori.

Il fascino delle biciclette storiche continua a crescere sull'onda de L'Eroica. Anche il comune di Capannori, nel cuore della provincia di Lucca torna con la sua ciclostorica, La Vinaria, in programma dal 20 al 22 agosto prossimi con partenza da Marlia, frazione del Comunne di Capannori.

L’iniziativa è nata nel 2016 tra i soci del G.S. Cicli Carube e si sposa alla manifestazione vinicola che vede l’apertura delle fattorie per la degustazione del vino, la Voinaria appunto.

Il segreto del successo di queste corse è il fatto che non hanno alcuna velleità agonistica, ma si basano sulla tradizione, la riscoperta dei luoghi, il divertimento, e il paesaggio con le sue tradizioni culinarie.

Unica regola richiesta è prendere parte alla corsa con bici da corsa antecedenti al 1987 che abbia puntali e cinghietti, filo dei freni esterni al manubrio e leve del cambio sul tubo obliquo. Anche labbigliamento deve richiamare quelle epoca.

Due i percorsi previsti: il "Di-vino" di 43 chilometri, per chi vuole godere dei paesaggi, e "L’intrepido" di 78 chilometri, con salite e discese mozzafiato. La partenza e l’arrivo sono dal parco della cinquecentesca Villa La Badiola. Per le iscrizioni è utile il sito ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA