Torna la Nova Eroica sempre più gravel e sarà per tuti i ciclisti... anche bambini

Torna il ciclismo in Val d'Arbia con la quinta edizione di Nova Eroica, che si svolgerà su 2 giorni, il 17 e 18 luglio.

Torna il ciclismo in Val d'Arbia. La quinta edizione di Nova Eroica torna a solcare le strade di Buonconvento, in provincia di Siena, il 17 e 18 luglio.

Sabato 17 si pedala in gruppo per lunghi tratti poi la sfida si accende in alcune sezioni di percorso lungo i quali il cronometro indicherà la classifica finale. Domenica 18 luglio Nova Eroica sarà invece dedicata alla famiglia, e i protagonisti saranno, mamme, papà e soprattutto ragazzi e bambini: ''Da sempre la bicicletta è un mezzo che unisce le persone - sottolinea Franco Rossi, presidente di Eroica Italia - a Nova Eroica vogliamo dare significato completo a questa verità comprendendo il sentimento della famiglia. Sabato si svolgerà la gara con le biciclette da corsa, domenica avrà luogo la pedalata delle famiglie con ogni tipo di bicicletta, anche a pedalata assistita''. Nova Eroica, ricorda l'organizzazione, è una corsa ciclistica per biciclette gravel, ciclocross e strada con telaio in carbonio, acciaio, titanio e alluminio. Le biciclette devono avere il manubrio con la piega da corsa.

Sabato 17 luglio saranno disponibili diversi percorsi; il cronometro individuale sarà attivo sul percorso più lungo e sul percorso medio. Nel dettaglio i percorsi tracciati saranno tre: 62 chilometri (Val d'Arbia), 85 chilometri (Crete Senesi) e 130 chilometri (Terra di Siena).

Il via per tutti sarà dato alle ore 8.

Percorso ''Terra di Siena'': il percorso per i più allenati, sviluppa 130 chilometri con un dislivello complessivo di 2330 metri. Da Buonconvento si transita per i comuni di Asciano, Monteroni D'Arbia, Murlo, Buonconvento, Montalcino, Pieve a Salti e di nuovo Buonconvento. Saranno sette i tratti di strada bianca; Monte Sante Marie, San Martino in Grania, Monteroni D'Arbia, Bibbiano, Val di Cava, Lucignano D'Asso e Pieve a Salti. La classifica individuale sarà redatta in base ai tempi fatti registrare su quattro diversi settori.

Percorso ''Crete Senesi'': sviluppa 85 chilometri con un dislivello complessivo di circa 1500 metri. Da Buonconvento si transita per i comuni di Asciano, Monteroni D'Arbia, Murlo, Buonconvento. Saranno quattro i tratti di strada bianca; Monte Sante Marie, San Martino in Grania, Monteroni D'Arbia, Pieve di Piana. La classifica individuale sarà redatta in base ai tempi fatti registrare su due diversi settori.

Percorso ''Cicloturistico'': adatto a chi vuole godersi il panorama e la strada bianca senza il ''pensiero'' del cronometro. Da Buonconvento si raggiunge Asciano, Monteroni D'Arbia, Murlo, Buonconvento. Saranno tre i tratti di strada bianca; Asciano, Monteroni D'Arbia, Pieve di Piana. Il dislivello complessivo è di 1030 metri.

Ciclo escursione in programma domenica 18 luglio su strade bianche per tutte le famiglie su percorsi di 27 e 14 chilometri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA