Colnago celebra i successi di Pogačar con tre nuovi modelli della bici vincitrice del Tour de France

L'azienda italiana Colnago ha lanciato la V3Rs Capsule Collection, tre versioni della bici fresca di vittoria al Tour che sono sia un omaggio alla mitica corsa francese sogno di tutti i ciclisti, ma anche al made in Italy. Ogni differente livrea celebra le vittorie di Tadej Pogačar e per chi la acquista c'è in omaggio una maglia autografata dal grande campione sloveno.

Il trionfo di Tadej Pogačar è anche il trionfo del Made in Italy grazie alla sua bici Colnago (foto Bettini)

Tre bici per celebrare la vittoria al Tour de France. Tre bici che consentono a tutti gli appassionati di entrare in possesso degli stessi gioielli utilizzati dall’ultimo vincitore della celebre corsa d’oltralpe. Tre bici che si ispirano ai successi di Tadej Pogačar ma che sono anche una celebrazione orgogliosa del Made in Italy. Le tre versioni che compongono la V3Rs Capsule Collection sono le ultime creazioni della scuderia Colnago, il marchio che per due anni consecutivi, alla guida del grande ciclista sloveno, ha conquistato la Grande Boucle. Ogni bicicletta verrà consegnata con relativa maglia originale, autografata dal campione capitano della UAE Team Emirates.

Tre livree ispirate alle maglie del Tour

1/3

La maglia autografata in omaggio seguirà la scelta della bici. Le versioni disponibili, infatti, si ispirano ognuna a una delle maglie conquistate da Tadej Pogačar. La prima, che celebra la Maglia gialla, simbolo del leader della classifica generale e del vincitore del Tour, si presenta con una livrea giallo-nera. La seconda si ispira invece alla Maglia a Pois di miglior scalatore del Tour e ha una livrea bianca a pallini rossi e nera. La terza, infine, con i colori bianco e nero, rimanda alla Maglia Bianca di miglior giovane della manifestazione. Ogni bici verrà consegnata con un oggetto unico e non acquistabile: la maglia originale delle classifiche del Tour, autografata da Pogačar e coordinata alla livrea scelta.

Eccellenza italiana anche nei componenti

1/8

Dal punto di vista tecnico, inutile dire che questo modello disponibile in tre versioni rappresenta l’eccellenza Colnago in termini di innovazione, prestazioni e stile e rappresenta il nuovo riferimento per il comparto delle “fuoriserie” della casa di Cambiago. Il telaio è il monoscocca ultraleggero e aerodinamico, che pesa solo 790 grammi (in taglia 50s versione disc grezza). I cavi sono interamente integrati nel manubrio e nella forcella, per una pulizia delle linee impeccabile. Quanto alle componenti, si punta sulla qualità e sul made in Italy, con sia gruppo che ruote Campagnolo (Super Record Eps Disc dodici velocità e Bora Ultra WTO db con finitura C-Lux); copertone Vittoria Corsa copertoncino; manubrio piega Deda Elementi Alanera dcr monoscocca in fibra di carbonio; sella Prologo Scatch M5 Nack; portaborraccia Colnago in carbonio. Il prezzo suggerito al pubblico è di 14.090 euro.

1/2

Colnago e Pogačar insieme in molte vittorie

"Una delle cose che mi piace di più quando ottengo buoni risultati al Tour sono le bici speciali che Colnago prepara per me. L'attenzione ai dettagli è davvero unica”, ha dichiarato Tadej Pogačar. "Corro in sella a Colnago da quando sono passato professionista e quando ripenso ad alcune delle mie più grandi vittorie, inforcavo una Colnago. Sono felice di far parte della straordinaria storia di Colnago e che altri ciclisti possano condividere la mia esperienza con queste tre bici speciali che celebrano tre maglie speciali". "Quale occasione migliore che la celebrazione di un trionfo come quello di Tadej e della UAE Team Emirates al Tour de France per il lancio di una collezione esclusiva e unica di biciclette bellissime", ha affermato Nicola Rosin, Amministratore Delegato Colnago. "La chicca della maglia autografata rende l’esperienza dell’acquisto di queste Colnago ancora più speciale".

Converti tipo blocco

1/17

(bettiniphoto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA